La nostra storia

Il Capannone, nasce nel 1984, da un progetto sperimentale della Cooperativa Nibai di Cernusco sul Naviglio (MI), in collaborazione con il direttore della sede di Brugherio della Candy Srl. L’ideazione del progetto e i suoi motivi sono connessi alla presenza nel territorio di Concorezzo del Centro S. Eugenio la cui funzione principale è quella di ospitare durante le ore diurne con il rientro in famiglia nel tardo pomeriggio, gli utenti non autosufficienti e diversamente abili permettendo così alle famiglie di assolvere le responsabilità lavorative e di svolgere le attività quotidiane. Tale realtà era rivolta ad utenti che non potevano svolgere mansioni produttive di alcun genere e quindi impossibilitati al lavoro. Si pensò così di dare una possibilità a quei ragazzi svantaggiati che avessero serie difficoltà a trovare lavoro, avendo tuttavia residue capacità lavorative. Il progetto per i primi due anni procede sotto la supervisione di un responsabile della cooperativa Nibai.

o nel 1986 viene fondata la Cooperativa “ Il Capannone”, con sede in via Toti n.1 a Concorezzo. Il primo presidente è il Sig. Arosio Mario;

o nel 1992 viene eletto alla carica di Presidente della Cooperativa il Sig. Ambrogio Brambilla, già volontario della stessa;

o nel 1993 viene approvato il nuovo statuto, redatto a fronte della nuova legislazione costituita dalle leggi n. 381 del 1991 e n. 59 del 1992;nel 1993 la cooperativa trasferisce la sede legale e l’attività nella nuova struttura in via Oreno sempre a Concorezzo;

o nel 2004 viene steso il nuovo statuto della Cooperativa, a seguito della riforma del diritto societario;

o nel 2005, a riconoscimento dell’impegno sociale proferito durante gli anni di operatività, la Cooperativa viene insignita dell’onorificenza, conferita dal Comune di Concorezzo, denominata “Ago D’Oro”

o Nel 2007 si conclude il saldo del mutuo stipulato per l’acquisto dello stabile, sede della cooperativa; o nel 2008 viene eletto il terzo presidente della Cooperativa, Sig. Giancarlo Brambilla in carica sino al mese di luglio 2017;


o nel 2014 viene ampliato l’oggetto sociale che permetterà alla nostra cooperativa di estendere le aree di intervento e aumentare le possibilità lavorative;


o nel 2015 La cooperativa si è iscritta al Fondo Sanitario Integrativo cooperativo società di mutuo soccorso per garantire ai dipendenti di poter usufruire dell’assistenza sanitaria integrativa;

o nel 2016 è stato festeggiato il 30esimo della cooperativa. In ricordo di questi anni si è allestita una mostra, sono stati realizzati due Convegni aperti al territorio ed un pranzo sociale;

o Nel 2017 viene eletto presidente il sig. Eugenio Meregalli